Non sai dove cercare ispirazione quando stai progettando? 

Il recente elenco di Canva dei migliori design di tendenza ti aiuterà a dare vita alla tua visione creativa in un modo accattivante che attiri l’attenzione del tuo pubblico e lo coinvolga. 

Continua a leggere per saperne di più su questi design popolari e su come utilizzarli per fare la migliore impressione sui tuoi spettatori, anche se non hai esperienza di progettazione o formazione!

Tabella dei contenuti

1-Ricerca per Categorie

Quando ti senti privo di ispirazione o come se avessi visto tutto, è tempo di cambiare i metodi di ricerca del design. 

Un ottimo modo per trovare nuova ispirazione è guardare le tendenze nella libreria di design di Canva. 

Per fare ciò, vai semplicemente sulla barra di ricerca e fai clic sulla scheda Tendenze. 

Da lì, puoi sfogliare diverse categorie di design per vedere cosa è popolare in questo momento. 

Ad esempio, supponiamo che tu voglia creare un volantino ma non sei sicuro di come iniziare. 

Facendo clic sulla categoria Marketing, verranno mostrati tutti i tipi di volantini che le persone hanno creato con Canva. 

Una cosa che abbiamo notato durante la nostra ricerca è che le persone utilizzavano colori specifici per le intestazioni in base al colore del logo della loro azienda. 

Se non hai ancora un logo aziendale, prova a sfogliare la categoria loghi per trovare ispirazione!

Progettare un post su Instagram con Canva è facile.

Come trovare l’ispirazione per il tuo prossimo design? 

Il team di progettazione di Canva esamina le ultime tendenze in termini di colore, tipografia, illustrazioni e altro, così puoi mantenere i tuoi progetti sempre alla moda. 

Ecco alcuni posti in cui puoi iniziare la tua ricerca:

  1. Linee guida del marchio per settore: 

    esamina le linee guida di progettazione offerte da aziende che ti ispirano come Airbnb, Apple, Coca Cola e Google. 

    Lasciati ispirare dal loro uso di colori, dimensioni dei caratteri o caratteri tipografici specifici in tutti i loro materiali di marketing, inclusi loghi e annunci. 

    Pensa a come potresti utilizzare questi elementi anche all’interno delle tue creazioni!

  2. Google Trends

    Vai alle tendenze di ricerca di Google che offre una ripartizione delle tendenze del volume di ricerca nel 2016 e nel 2017 con molte sottocategorie come ricerche web/notizie e interesse/numero di clic complessivi relativi a ciascun argomento o categoria.

  3. Bacheche Pinterest

    Un modo per trovare nuove idee di design è sfogliare diverse bacheche su Pinterest. 

    Che si tratti di una tendenza popolare o di un progetto che qualcuno ha già creato, guardare il lavoro di altre persone può far nascere un’idea o mostrarti qualcosa di nuovo che altrimenti non sarebbe mai stato visto.

  4. Quora

    Se sei curioso di sapere cosa la gente pensa sarà interessante in futuro, vai su Quora dove le persone fanno domande e rispondono anche a loro

  5. Comunità d’arte di Tumblr

    Se sei interessato agli stili di illustrazione, dai un’occhiata alle comunità d’arte di Tumblr in cui gli artisti pubblicano i loro lavori

  6. Siti di notizie che curano i contenuti in base allo stile dei formati dei post del blog

    Siti come Cosmopolitan pubblicano contenuti in categorie come bellezza, moda, benessere e offrono suggerimenti creativi ogni giorno.

3-Ricerca per colore

Quando non ti senti ispirato, può essere utile fare un passo indietro e guardare le tendenze del design. 

Un ottimo modo per farlo è guardare i colori. 

Quali sono i colori di tendenza? 

Quali combinazioni di colori sono popolari? 

Una volta che hai un’idea generale, puoi iniziare a cercare elementi di design specifici che si adattino al tuo progetto. 

Stai lavorando a un’infografica in bianco e nero? 

Cerca quali tonalità neutre sono popolari in questo momento (pensa abbronzatura, beige, crema). 

Hai bisogno di ispirazione per realizzare un video animato? 

Potresti voler scoprire qual è l’attuale tendenza nei caratteri.

Stai progettando volantini per un evento la prossima settimana? 

Ti consigliamo di sapere quali tonalità di verde si adatteranno meglio al tema dell’evento.

Più tempo dedichi alla ricerca di tendenze di design, più facile sarà trarre ispirazione quando il pozzo creativo si esaurirà! 

Ecco alcuni altri posti per ricercare le tendenze del design:

Inizia dando un’occhiata alla scheda Tendenze di Canva.

Sfoglia blog di stile come Pinterest o feed di Instagram come We Heart It. 

Segui designer e marchi il cui lavoro ti ispira su Twitter. 

Prendi nota dei colori che usano in modo da poterli provare tu stesso!

4-Ricerca per Fonts

Secondo Canva, i caratteri sono una parte importante del tuo design, ma possono anche essere una grande fonte di ispirazione. 

Per trovare font nuovi e di tendenza, consigliano di condurre una ricerca per font. 

Ciò significa esaminare i diversi caratteri tipografici utilizzati nei lavori di progettazione popolari e analizzarne le caratteristiche uniche. 

In questo modo, non solo puoi trovare nuovi caratteri da utilizzare nel tuo lavoro, ma anche comprendere meglio le ultime tendenze del design. 

Alcuni strumenti che possono aiutarti con la tua ricerca includono Dribbble, TypeGenius, Font-Book App e la directory Google Fonts di Google. 

Potresti anche voler esaminare come alcuni marchi come Harley Davidson o Uniqlo utilizzano i caratteri sui loro siti Web o account di social media. 

Queste pagine forniscono spesso informazioni su quali font sono stati utilizzati e cosa significano.

Ad esempio, se vedi un’azienda che utilizza caratteri serif (come Times New Roman) nel logo o nei materiali di marketing, potrebbe significare che si prende sul serio e ha valori conservatori. 

D’altra parte, i caratteri sans serif (come Arial) potrebbero simboleggiare contenuti più giocosi o casual. 

Tieni a mente questi tipi di informazioni quando sviluppi il tuo prossimo progetto di design!

5-Trova esempi nel lavoro degli altri

Quando ti senti privo di ispirazione, può essere utile dare un’occhiata a ciò che fanno gli altri. 

Trovare esempi di un ottimo lavoro di progettazione può aiutarti a darti alcune idee personali. 

Puoi iniziare controllando i portfolio di design o seguendo blog di design popolari e account di social media. 

Se vedi qualcosa che ti piace, chiediti da cosa sei attratto: è la tavolozza dei colori, l’uso dello spazio o l’estetica generale?

Una volta che lo sai, puoi diventare più specifico con la tua ricerca. 

Ad esempio, se mi è piaciuto come è stata utilizzata la tipografia in questo particolare esempio, potrei digitare la tipografia nella barra di ricerca di Pinterest per trovare più ispirazione. 

Da lì, potrei scegliere le bacheche create da persone che mi ispirano o seguire le loro bacheche per tenermi aggiornato sui loro ultimi lavori. 

Potrei anche fare una ricerca su Google usando parole correlate all’elemento che ho scelto (ad esempio, font) per trovare altri designer il cui lavoro mi ispira. 

Internet è uno strumento potente quando si tratta di trovare ispirazione!

Conclusioni

Se ti senti bloccato in una routine di progettazione, non preoccuparti! 

Ci sono molti modi per trovare l’ispirazione per il tuo prossimo progetto. 

Seguendo i suggerimenti in questo post, sarai in grado di esplorare nuove tendenze di design e trarre ispirazione in pochissimo tempo. 

Con l’ app Canva puoi creare qualsiasi cosa, dai biglietti da visita alle presentazioni, con centinaia di design e modelli gratuiti. 

Puoi anche utilizzare le foto dalla libreria di immagini o caricare le tue immagini da siti di social media come Instagram o Flickr. 

Allora, cosa stai aspettando? 

Inizia oggi il tuo prossimo progetto! 

Il modo migliore per assicurarsi di avere un design di qualità è utilizzare le tecniche collaudate di qualcun altro. 

Sfruttando questi semplici suggerimenti, sarai sulla buona strada per trovare nuove idee e nuove prospettive.

Se hai bisogno di conoscere meglio le potenzialità di Canva e di come potresti utilizzarla al meglio per creare post su Instagram per il tuo business, io ti posso aiutare.

Ciao sono Alex Guerrieri e da oltre 20 anni mi occupo di Graphic Design e Brand Identity per aziende e piccole attività.

Non sono un Marketer, ma aiuto aziende e professionisti a trasformare i loro prodotti o servizi in Brand grazie ad un’identità visiva vincente.

Potrei raccontarvi di una bellissima esperienza di docenza in un corso di Grafica Pubblicitaria per la Regione Toscana prima ancora della nascita dei video tutorial. 

Di come negli anni ho utilizzato svariati programmi di Grafica professionale per la creazione di contenuti originali e come da oltre 2 anni ho iniziato a sfruttare Canva per gestire in modo “agile” la Brand Identity dei miei clienti.

Potrei raccontare la mia storia, fatta di successi (Procter & Gamble) e di fallimenti (Service di stampa digitale) ma non è questo quello che stai cercando e quello che ti interessa, quindi posso dirti che…

Canva è una piattaforma online gratuita, che abbinata ad altri programmi professionali velocizza i processi di gestione grafica, specialmente in ambito digital.

Grazie a Canva, hai la possibilità di creare delle grafiche creative per Instagram per coinvolgere gli utenti attraverso la comunicazione visiva efficace del tuo brand.

Ora dopo aver visto tutto quello che c’è da vedere sulla rete, ho deciso di mettermi in gioco mettendoci la faccia, affrontando la possibilità, anzi la certezza che non sia tutto perfetto ma perfezionabile.

Di accettare critiche e commenti che serviranno a correggermi per migliorare i contenuti formativi messi a tua disposizione grazie a tutta la mia esperienza di grafico, con delle risorse gratuite come articoli di blog, video tutorial e consulenze.

Una cosa, hai notato che in foto gli altri sono tutti sorridenti?

Chiedi ora una consulenza gratuita, che te lo spiego.

Queste informazioni sono necessarie per essere più efficaci in fase di consulenza